Gentile Marco,
nei casi di affidamento esclusivo, devo acquisire il consenso informato del solo genitore affidatario?

Risposta

Nei casi di prestazioni psicologiche nei confronti di persone minorenni, lo psicologo è tenuto ad acquisire il consenso informato di chi esercita la responsabilità genitoriale o la tutela.

Gli artt. di riferimento sono:
– art. 31 Codice Deontologico
– art. 3 Legge n. 219/17

Nei casi in cui il figlio è affidato in via esclusiva ad un solo genitore, l’altro genitore mantiene il diritto-dovere di occuparsi della salute del figlio.
L’articolo di riferimento dell’affidamento esclusivo è il 337-quater Codice Civile.

Solo nei casi di c.d. “affidamento super esclusivo” è il solo genitore affidatario a prestare il consenso informato

Iscriviti alla Newsletter: ricevi aggiornamenti via e-mail e/o via WhatsApp

Condividi questo post

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Total Views: 1.798Daily Views: 4